Francesco Mocellin nasce il 15 agosto del 1963 a Bassano del Grappa (VI) dove attualmente risiede.

Si laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna nel 1989 ed esercita la professione di avvocato con uno studio in proprio dal 1993 nella città di residenza.


Ha fatto parte del locale Consiglio dell’Ordine degli Avvocati dal gennaio del 2000 al dicembre del 2005 nonché dell’Associazione Italiana Giovani Avvocati (A.I.G.A.) fin dalla sua costituzione. E’ stato uno dei membri fondatori della Camera Penale Bassanese ed è attualmente un componente del Consiglio Direttivo.

Ha fatto parte della Commissione Elettorale Circondariale su nomina del Consiglio Provinciale dal 1998 al 2003.

Si avvicina sin da bambino al mondo del circo come appassionato e nel 1982 entra a far parte del “C.A.de.C.”(Club Amici del Circo) diventando membro del Consiglio Direttivo nell’ottobre del 1996.

Nel corso dell’assemblea indetta in occasione del raduno annuale dell’associazione, tenutosi a Milano presso il Circo Medrano il 12 gennaio 2001, infine, viene eletto Presidente del Club.

Collabora alla rivista dell’Ente Nazionale Circhi “CIRCO” sin dal 1988, in modo continuativo dal 1996, pubblicando recensioni di spettacoli italiani e stranieri nonché approfondimenti sulle problematiche del settore e profili di artisti.

E’ stato pure collaboratore in materia circense e di spettacolo dal vivo delle riviste del vicentino“Tuttoflash” e “Idee” nonché del quotidiano del Nord-Est “Il Gazzettino” per conto del quale ha seguito quattro edizioni del Festival di Montecarlo e si occupa delle problematiche in sede locale; è pure intervenuto con un contributo sull’estetica delle esibizioni degli animali sulla rivista “Hystrio” , nel numero di luglio-settembre 2001.

Collabora costantemente pure col quindicinale dell’A.G.I.S. “Il Giornale dello Spettacolo” di Roma dal 1998.

Visita annualmente almeno una cinquantina di diversi complessi circensi visionandone i relativi spettacoli sia in Italia che all’estero.

E’ regolarmente accreditato al Festival di Montecarlo dal 1989 e ha assistito a tutte le manifestazioni a premi organizzate nel nostro paese (Gran Premio Internazionale del Circo di Milano, Genova, Riva del Garda, Viareggio, al Festival “Stelle del Circo” di Verona nonché al Festival "Città di Latina").

Nell'edizione 2006 del Festival del Circo "Città di Latina" ha fatto parte della giuria dei giornalisti che ha attribuito il premio speciale della critica.


E’ stato inviato per la rivista “Circo” all’”International Festival of Circus Art” di Mosca nelle due edizioni svoltesi nel 1996 e nel 2005.


Nel 1990 ha collaborato, su incarico del Comune di Bassano del Grappa, all’organizzazione del Premio “Grimaldi d’Oro” dedicato al clown giovane ed attualmente sta preparando un progetto ludico-didattico con l'Assessorato alla Cultura.


Dall'agosto del 2004 è consulente per la parte circense per la compagnia "PadovaDanza" diretta da Gabriella Furlan Malvezzi e ha partecipato alla messa in scena dello spettacolo "Barnum Show" presentato al Centro Congressi di Montegrotto Terme (PD) il 18 settembre 2004.


Ha partecipato in qualità di relatore al convegno “Il circo tra antico e moderno: l’importanza delle scuole ed accademie nella formazione circense” tenutosi nel corso del Festival del Circo “Città di Latina” il 18 novembre 2001 così pure a quello “Nel terzo millennio: quale circo?” che ha avuto svolgimento il 26 settembre 2002 in vista della quarta edizione della manifestazione. Ha sempre presenziato e fatto parte degli organizzatori dei successivi convegni collegati al festival dal 2004 in poi.


E’ intervenuto all’incontro sul tema della situazione attuale delle arti circensi organizzato in occasione della “Festa del Circo Contemporaneo”di Brescia sia nell’edizione del luglio 2000 che in quelle del 2001 e del 2005.

Ha seguito per il “Giornale dello Spettacolo” e per “Circo” le edizioni 2000, 2001 e 2002 della Biennale Teatro di Venezia incentrate sul tema dei rapporti tra circo e teatro ed in particolare sul fenomeno del c.d. “Nuovo Circo” nonché il Festival Internazionale del Circo "Città di Latina" in tutte le edizione dal 2001 al 2005.

Dal 2004 è inserito nel Direttivo dei collaboratori del C.E.D.A.C. (Centro Europeo di Documentazione sulle Arti Circensi) con sede a Verona. In collaborazione col Centro e col prof. Alfonso Cipolla dell'Università di Torino *

Si è occupato spesso della problematica relativa agli animali nel circo intervenendo ai dibattiti sul tema sui giornali e sulle televisioni locali ed ha analizzato il rapporto circo/animali in due puntate apparse sui numeri di aprile e maggio 1998 della rivista della categoria “Circo”.

E’ stato invitato in qualità di relatore al seminario di studi “Circo e animali: un problema? Quale?” organizzato dalla Fondazione Migrantes della C.E.I. il 22 luglio del 1998 a Roma.

Ha fatto parte della delegazione ascoltata dalla Commissione ristretta del Senato della Repubblica il 30 settembre 1998 relativamente al progetto di legge n. 1703 che prevedeva il divieto assoluto dell'impiego degli animali nei circhi.

Con decreto del 4 ottobre 2002 del Ministro dei Beni e delle Attività Culturali Giuliano Urbani viene nominato membro della Commissione Consultiva per i Circhi e gli Spettacoli Viaggianti istituita presso il Ministero e successivamente riconfermato dal Ministro Rocco Buttiglione e dal Ministro Francesco Rutelli. E’ tutt’ora in carica.

Dall'ottobre del 2007 rappresenta l'Ente Nazionale Circhi in sostituzione del Presidente presso l'E.C.A. (European Circus Association), con particolare competenza relativamente alle questioni giuridiche.

Tra l’altro, è uno dei soci fondatori nonchè vicepresidente dell’Associazione Culturale “Giochi circensi” che ha dato vita alla nuova Nazionale degli artisti circensi di calcio e che ha tra i suoi scopi quello di promuovere iniziative benefiche legate al mondo della pista.

E’ stato più volte invitato alle conversazioni tematiche presso i Rotary (sez. di Bassano del Grappa e sez. “Castelli”) e ha preso parte ad animazioni ed interventi presso strutture private e pubbliche sul tema (ad esempio presso il C.E.O.D. di Bassano del Grappa nel febbraio del 2004).

Come avvocato si interessa costantemente delle questioni giuridiche attinenti la concessione delle aree ai circhi in relazione alla L. n. 337/68 e agli eventuali problemi legati alla detenzione ed esibizione degli animali.

FRANCESCO MOCELLIN

 


Indirizzo

Studio Legale – Piazzetta delle Poste n. 7 - 36061 Bassano del Grappa (VI).

  • Tel  +39 0424 524.772
  • Cell  +39 0347 528 58 88
  • Fax  +39 0424 237.663
Email studio
  • studiolegale@mocellinfrancesco.191.it
  • info@studiolegalemocellin.it

 
 
  Site Map